Nicchie e pareti attrezzate: 3 idee per sfruttarle al meglio

Una delle domande più frequenti che ci pongono i nostri clienti è “Riusciamo a recuperare un po’ di spazio per…?”. Un’esigenza legittima, considerato che negli anni le famiglie crescono e i metri quadri sembrano non bastare mai. Per questo, spesso consigliamo le nicchie.

Cosa si intende per nicchia

Si tratta di spazi che fuoriescono da una parete o al contrario rientranze, naturalmente presenti in origine oppure ricreati con l’ausilio del cartongesso. Se ben arredate, sostituiscono in modo efficace mensole e complementi d’arredo, ingombranti e non sempre adatti al contesto.

I vantaggi sono molti: grazie ai vani si creano ambienti semi-nascosti e si mantiene l’ordine, tenendo d’occhio la continuità dell’arredamento. In più, creano un gioco di vuoti e pieni originale e – naturalmente – fanno guadagnare spazio.

bagno principale
ingresso
sottoscala angolo lettura

Come e dove utilizzare nicchie o pareti attrezzate

Chi ha detto sgabuzzino? Oggi si va ben oltre, con soluzioni insieme tecniche e creative:

  • Pareti attrezzate: in soggiorno è ideale per sistemare il mobile tv, nella camera dei ragazzi si può ricavare la libreria – insomma questo tipo di parete “plus” permette di guadagnare davvero molto spazio.
  • Nelle camere da letto: sfruttare le nicchie (o pensarle da zero) può coinvolgere in modo efficace anche comodini, armadi, comò. Sopra la testiera del letto, le nicchie fungono da librerie, con un effetto complessivo molto elegante specie se illiminate da faretti.
  • In mansarda: i cambi di quota e il tetto possono togliere spazi altrimenti utili, quindi l’ideale è utilizzare nicchie e vani in abbondanza. Si possono ricreare persino librerie e angoli bagno degni di un hammam, con tutti i comfort.

Per scoprire di più su Zetaconcept, contattaci qui.

camera da letto

Il blu avio nell’arredo

Un colore discreto ed elegante, facile da abbinare alle tonalità neutre, è il blu avio.

Una tonalità del blu che contiene al suo interno una sfumatura di grigioe che può ricordare i colori del mare d’inverno.

cucina a vista

Progettare gli spazi in cucina

A cosa dare priorità nel progettare gli spazi in cucina? Quello su cui è importante sempre ragionare in fase di progettazione sono le abitudini quotidiane e quindi come andrò a vivere gli spazi e gli arredi.

living open space

Come illuminare la zona living

L’aspetto prioritario quando si parla di illuminazione è assicurarsi che questa segua sempre il progetto di arredo: quindi prima progettiamo gli spazi e gli ingombri e solo successivamente illuminiamo gli ambienti.

bagno di servizio

Il verde salvia nell’arredo

Uno dei colori che vediamo maggiormente presente nell’arredo è il verde salvia.
Un verde tendente al grigio, che rappresenta il punto di colore all’interno dell’ambiente ma non è così eccentrico ed evidente come potrebbero risultare altre cromìe.

Scrivici su Whatsapp
Scan the code
Benvenuto,
Come possiamo aiutarti?